ARRESTI: II CAPITOLO!

Coloro i quali hanno presenziato agli allenamenti di questi giorni avranno notato diversi allievi allenarsi in “manette”,  questa è la conseguenza di un blitz delle forze di polizia che hanno tratto in arresto numerosi atleti con i più svariati capi d’imputazione:

Guadagnucci Massimo, CONCORSO ESTERNO IN SCELTA TATTICA AUTOLESIONISTA, il Guadagnucci, su palla profonda e carica non indietreggiava per pigrizia giocando il rovescio lungolinea in controbalzo, per questo è stato tratto in arresto, i suoi complici Sara Furlanetto (il boss della banda) e Leonardo Pierini,  al momento latitanti, sono stati denunciati a piede libero.

Castiglia Thomas, SPACCIO DI PROFUMI, l’imputato è stato sorpreso a vendere dosi di profumo di varie griffe ai compagni più piccoli a fine allenamento.

Fedele Rebecca, TENTATA CORRUZIONE, di fronte alle richieste pressanti del Direttore di stare più attiva ed imparare a sopportare la fatica, lei, agita le ciglione e facendo leva su quel popò di occhi che si ritrova sfodera uno sguardo da cerbiatto di quelli da bambini che chiedono l’ elemosina dicendo ho fatto tanti compiti, sono stanca, posso bere…..Paga tre palle e ricomincia la serie.

Guerra Luca, VIOLAZIONE LIMITI DI VELOCITA’, effettua dritti in sventaglio a velocità folli anche in presenza di passaggi pedonali ed attraversamenti di bambini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...