Wimbledon

20/06/2011
Oggi inizia il terzo appuntamento con lo Slam. In campo maschile c’è da seguire di nuovo la rincorsa di Nole Djokovic al numero uno, che deve limare i 65 punti che lo dividono da Rafa Nadal. In campo femminile da seguire il ritorno delle sorelle Williams.
Sorteggiati i tabelloni: nel maschile il favorito Roger Federer dalla parte di Djokovic, mentre lo scozzese Andy Murray da quella di Nadal. Da segnalare al primo turno la sfida Isner-Mahut (passata lo scorso anno alla storia come il match più lungo di sempre, 70-68 al 5set per l’americano).
Nel femminile dopo il ritiro della Clijsters un tabellone davvero incerto; c’è l’incognita delle sorelle Williams e la ricerca per la numero uno al mondo Wozniacki di vincere il suo primo slam.
Capitolo italiani: nel maschile sorteggio di ferro per quasi tutti i ns portacolori, questi gli incontri:
Fognini-Raonic Starace-Wawrinka Seppi-Montanes Volandri-Berdych, Bolelli (ripescato come Lucky Loser)-Fischer, Cipolla (qualificato)-Del Potro.
Nel femminile un sorteggio un po’ più fortunato in generale, questi gli incontri: Schiavone-Dokic Pennetta-Begu Vinci-Dushevina Errani-Kanepi Brianti-Kirilenko Oprandi-Dominguez Lino e Camilla Giorgi (qualificata per la prima volta in un tabellone dello Slam)-Pironkova.
Oggi esordio di Nadal e incontri della parte alta del tabellone.

21/06/11

1° turno senza grosse sorprese, passano il turno tutti i grandi favoriti, sia in campo maschile che femminile se si escludono le eliminazione di Cilic per mano del sempre verde Ljubicic, di Davydenko per  mano del giovane australiano Tomic, della Stosur ad opera dell’ungherese Czink  (ora n°262 WTA ma stata una Top 40) e la Jankovic per mano della spagnola Martinez Sanchez.

In campo italiano, dopo il ritiro avvenuto prima di scendere in campo di Fognini, accedono al 2°turno Schiavone, che aiutata anche un po’ dalla pioggia nel 3set ha la meglio sull’australiana Dokic; Seppi, facile su Montanes, Bolelli, Errani e Vinci. Perdono malamente ma contro avversari importanti, Oprandi, Brianti, Starace (odia l’erba), Volandri, Cipolla e la giovane Giorgi.

In campo domani la Pennetta.

27/06/2011

Dopo la domenica di riposo siamo arrivati alla seconda settimana di gioco a Wimbledom e oggi è stato un lunedì interessante con in campo gli ottavi di finale, sia maschili che femminile.

In campo femminile numerose le sorprese; innanzitutto esce di scena la numero uno al mondo, la danese Wozniacki che perde 7-5 al 3°set dalla slovacca Cibulkova. Escono anche le sorelle Williams, prima Serena che perde dalla giustiziera della Pennetta, la francese Bartoli per 6-3 / 7-6 e poi Venus che viene eliminata dalla bulgara Pironkova 6-2 / 6-3. Passano il turno poi la Sharapova, la Lisicki, la Paszek, l’Azarenka e la Kvitova che sempre inarrestabile fino a qui, lasciando poco o niente alle avversarie; hanno battuto rispettivamente la Peng, la Cetkovska, la Pervak, la Petrova e la Wickmayer.

In campo maschile nessun problema per Djokovic e Murray che danno prova di forma e forza battendo rispettivamente i francesi  Llodra e Gasquet in tre set. Passa il turno anche la sorpresa Tomic che annienta in 3 veloci set il belga Malisse, amante dell’erba. Con molta più fatica raggiungono i quarti di finale anche Rafa Nadal dopo una partita spettacolare con l’argentino Del Potro e Roger Federer che dopo aver perso il primo set ha la meglio contro il russo Youzhny. Passano il turno anche il francese Tsonga, che batte Ferrer, l’americano Fish che batte Berdych e F.Lopez che batte il polacco Kubot.

Nadal in conferenza stampa ha riferito che non è sicuro che mercoledì scenderà in campo, per il dolore al piede che lo ha colpito alla fine del 1°set.

30/06/2011

Conclusi i quarti di finale:

in campo femminile nessuna grossa sorpresa;, questi i risultati:

M.Sharapova batte D.Cibulkova    6-1 6-1

S.Lisicki batte M.Bartoli    6-4  6-7   6-1

V.Azarenka batte T.Paszek    6-3   6-1

P.Kvitova batte T.Pironkova   6-3   6-7  6-2

Semifinali oggi: Azarenza vs Kvitova  e  Sharapova vs Lisicki

In campo maschile invece c’è la sorpresa dell’eliminazione di R.Federer  per mano del francese Tsonga. Lo svizzero conduceva per 2 sets a 0 ma ha subito la rimonta del transalpino che con un triplice 6-4 Tomic in 4 set. Sul risultato di un set pari il giovane Tomic aveva il ventaggio di un break nel 3, ma non è riuscito a tenerlo fino alla fine. L’altra semifinale vedrà opposti il numero uno al mondo, lo spagnolo R.Nadal e lo scozzese A.Murray. Lo spagnolo ha sconfitto in 4sets l’americano Fish mentre lo scozzese a chiuso in 3 sets la pratica F.Lopez. Venerdì in campo le semifinali maschili.

01/07/2011

Semifinali femminili che vedono prevalere da una parte la favorita Sharapova, che dopo una partenza da brividi (sotto 3-0 e palla del 4-0) ha la meglio sulla tedesca Lisicki per 6-4 6-3. Affronterà in finale la sorprendente ceca Kvitova, alla sua prima finale in uno slam, che supera al 3 set l’Azarenka.

Nel maschile Finale fra il numero uno e due al mondo che lunedì in ogni caso si scambieranno la posizione nel ranking, con il serbo Djokovic che diventerà numero 1 al mondo dopo sette anni di dominio incontrastato di Nadal e Federer. Il serbo ha superato in 4 set il francese Tsonga. Partita che poteva essere chiusa già nel 3set dove nel tie-break Nole ha avuto due match point per chiudere prima la partita. Anche Rafa Nadal ha bisogno di 4 set per chiudere il match con lo scozzese Murray, che dopo aver vinto il 1set, non riesce più a contrastare i colpi dello spagnolo. Domenica una gran finale.

03/07/2011

Conclusa la terza prova stagionale dello slam. Nella finale femminile prima vittoria della ceca Kvitova che conclude le due magnifiche settimane continuando anche in finale a giocare benissimo e non lascia nessuna possibilità di vittoria alla ritrovata russa Sharapova, battendola con un perentorio 6-3 6-4.

In campo maschile vittoria del serbo Djokovic, che abbina a questa vittoria anche il raggiungimento del primo posto nel ranking ATP. Il serbo vince contro R.Nadal per 6-4 6-1 1-6 6-3 e conquista la sua 48°vittoria su 49 incontri giocati nel 2011. Vittoria e primo posto conquistati meritatamente.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...