!!! URGENTE !!!

Si informa che la riunione di domani che si terrà al circolo tennis dei Colli di Luni non è rivolta direttamente agli atleti che fanno già parte dell’ Accademia ma sarà indirizzata ai nuovi ragazzi del Circolo di Castelnuovo Magra.

Comunque l’ incontro è aperto a chiunque avesse il piacere di partecipare.

Si ricorda inoltre che la riunione per gli atleti dei circoli di Massa/Carrara si terrà il giorno 16 settembre con modalità ancora da definire.

 

IL DIRETTIVO

AGGIORNAMENTO “SEGUITO LOCALE”

Giornata ricca di gare al T.C. Italia con un buon numero di risultati a nostro favore…

Purtroppo concludono la loro avventura nel torneo LANDINI JACOPO e RINALDI LEONARDO sconfitti rispettivamente da Venturini (6/0 6/1) e da Pellegrinetti (5/7 6/4 0/6)… Si arrende anche VIGNOLI TOMMASO contro Apolloni che vince 7/6 6/2…

Avanza senza problemi VATTERONI LORENZO che infligge a Campani un netto 6/2 6/1 e FIORI CIMATI GIACOMO che si impone alla grande su Scali 6/1 6/2; non da meno PIERINI LEONARDO che si sbarazza di Ferrari per 6/3 6/2…

Ottime le prove di D’ ARRIGO EDOARDO , 6/0 6/1 ai danni di Venturi e di RICCI BEATRICE che rifila 6/4 6/0 a Pescucci…

T.C. ITALIA

Prosegue a gonfie vele il torneo “seguito locale” del T.C. Italia, infatti nella giornata di ieri abbiamo avuto quattro match e altrettante vittorie…

TOMMASO VIGNOLI non ha difficoltà a superare Andresini con un netto 6/1 6/2 e la stessa cosa vale per LEONARDO RINALDI che si impone agevolmente su Pellegrinetti per 6/3 6/0!!!

Anche LEONARDO PIERINI ha ragione di Capaccioli battendolo per 6/3 6/4…

JACOPO LANDINI invece, per assicurarsi il passaggio del turno, deve ricorrere al terzo e decisivo set, dopo che aveva perso il primo, concludendo poi con il risultato finale di 4/6 6/3 6/3…

SERRAMAZZONI…LA FINALE

(C SCUSIAMO PER AVER PUBBLICATO L’ ARTICOLO IN RITARDO MA PER PROBLEMI DI CONNESSIONE NON SIAMO RIUSCITI A FARE ALTRIMENTI!!!)

Salve a tutti, stamattina Marco ha disputato la finale del singolare maschile.

Purtroppo il nostro atleta è stato sconfitto per 46 63 76 con un match ball a suo favore.

Nell’ analizzare la partita bisogna sottolineare ancora una volta il grandissimo temperamento di Marco che nonostante non fosse a pieno regime come energie mentali è riuscito a tenere testa all’ottimo Filippo Moroni.

Da un punto di vista del gioco quello che era emerso nelle precedenti partite è risultato ancora più evidente oggi con uno stato psico fisico non eccellente. Dobbiamo assolutamente fare in modo che Marco non perda il campo con così tanta facilità e che rafforzi il concetto di servizio-dritto.

Peccato per un titolo sfumato all’ultima palla ma come non ci eravamo esaltati con le vittorie non ci deprimeremo per una sconfitta,la ricetta sta nell’analizzare e lavorare.

Un saluto a tutti
Giovanni